Il nuovo tempio crematorio di Rimini domina la piazza antistante il cimitero urbano e ne diviene il monumento, grazie alla propria monoliticità cromatica, all’apparente leggerezza ed alla trasparenza del vetro che consente alla luce di illuminare e rasserenare ogni ambiente.
Questa collocazione, caratterizzata da un rigoroso funzionalismo, ha consentito di creare maggiori spazi a disposizione degli utenti. Spazi che sono il cuore pulsante di tutto il tempio: sala del commiato, la piazza, il giardino, gli uffici preposti al pubblico ed il parcheggio. La struttura è, inoltre, caratterizzata da una facile accessibilità per ogni categoria di utenti.
Il tempio è stato progettato separando, in modo marcato, gli spazi fruibili agli utenti dalle aree operative. Una scelta che ha determinato una collocazione razionale e funzionale di tutti i luoghi di lavoro in un percorso rettilineo che si sviluppa nella zona retrostante la struttura.
L’intero edificio è stato realizzato nel rispetto dell’ambiente, adottando scelte di sostenibilità grazie all’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili ed al recupero e riuso di materie prime come l’acqua.

INAUGURAZIONE CREMATORIO DI RIMINI



La cremazione

Informazioni sulla cremazione
Visualizza

Legenda
Visualizza